01 gen 2016

E io chi sono?

Eccomi.

Mi chiamo Silvia, classe '81, una laura in Lingue e Letterature, nata a Bologna.
Son nata da due mobilieri, cresciuta respirando arredo, e così sono diventata arredatrice, direte voi. E invece no. 
Sono rimasta nel campo dell'interior design ma non ho mai amato il negozio, così ho cercato un posto nel mondo online... e offline

Online mi occupo del mio e-commerce ItalianArredo
ItalianArredo-Outlet, e scrivo per aziende di arredamento, ma non chiamatemi bloggerAmo scrivere. Mi incuriosisce tutto quello che è design funzionale ma anche arredo futile, oppure solo ciò che definisco bello. 

Fuori dal mondo virtuale sono mamma di Jacopo, 
di indole Montessoriana (o almeno ci si prova!) e compagna di Matteo.
C
i sono troppe cose che mi piace fare e non avrebbe molto senso cercare di citarle tutte. Amo la letteratura e leggere, amo fare mille cose e penso che una vita non basti e non riesco a stare ferma. Amo gli animali, soprattutto i cani. 
Non mi piacciono le bevande gasate e sono un po' fissata con il Bio. Mi piacciono le piccole botteghe del centro e non amo i centri commerciali.
Amo la sensazione calda del legno e quel brivido che ti da il sole d'estate. 
Non mi definisco una persona con radici e appena ne ho l'occasione viaggio,
 soprattutto in aereo (che volete farci, mi rilassa), ma inevitabilmente quando ritorno penso quanto sia bella la mia Bologna.

Ho due difetti dei quali ne sono pienamente consapevole: sono disordinata e ho un senso dell'orientamento rasente lo zero. Ma vado d'accordo con gli opposti.

Ho un nuovo progetto da Gennaio 2016, si chiama UPMAMA ed è un'app per genitori e ve ne parlerò tanto anche in questo blog perchè "e qui comando io, e questa è casa mia ..." :) 

Benvenuti nel mio mondo semiserio ...



Nessun commento:

Posta un commento